fbpx

La ludoteca per bambini, cos’è e dove trovarla

Luduteca Per Bambini

La ludoteca per bambini è uno spazio che promuove la cultura dell’infanzia. Qui si riconosce il ruolo primario del gioco come strumento principale dell’apprendimento. Ma soprattutto dell’educazione.
Socializzazione, integrazione e partecipazione attiva sono i pilastri della frontiera pedagogica, quindi dei cittadini del futuro.

La ludoteca è un ampio spazio attrezzato con giochi e giocattoli dedicato allo svago, oltre che alla crescita.
Meglio se potesse replicare uno scenario fiabesco. Basti pensare a quello della Foresta di Sherwood.

La ludoteca per bambini

In questo spazio di socializzazione, collaborazione e condivisione i bambini apprendono i valori del gioco. Infatti si tratta di spazi complementari all’asilo nido e alla scuola dell’infanzia. E interamente dedicati ai principi della formazione e dell’esperienza.

Lo spazio è aperto ai bambini dai 3 ai 5 anni e dai 6 ai 10 anni,  ma anche a genitori ed educatori.

Per l’ambientazione e giocattoli, laboratori e giochi di squadra, la ludoteca si qualifica come ambiente formativo. Proprio in questo contesto ogni bambino ha la possibilità di esprimersi al meglio.  E può confrontarsi con gli altri. Tutto nella più ampia cornice dell’apprendimento e della crescita culturale.

Inoltre ogni ludoteca viene pensata per ricavare uno spazio in un contesto territoriale. Quindi non una realtà ovattata, ma un luogo aperto alle contaminazioni. Per questo motivo una ludoteca per bambini non è soltanto un ambiente fisico, ma anche la riproduzione di uno spazio immaginario.

Come nel caso della Foresta di Sherwood.
In questo caso riproduce uno spazio di libertà contornato da immaginazione e creatività.
Qui la scelta dei giocattoli in legno non sarebbe una casualità. Infatti sono presenti giochi montessoriani e i giochi steineriani, con particolare attenzione alle attività didattiche di gruppo e collettive. Senza contare i laboratori sulla salvaguardia ambientale e delle foreste. Proprio attraverso il gioco e l’animazione la ludoteca diventa un luogo “immaginifico”. Così da consentire ai bambini di tutte le età di sentirsi a proprio agio.

Il ruolo di una ludoteca per bambini assume pari rilevanza a quella di una agenzia educativa. Qui si applica naturalmente il metodo dell’imparare facendo. Infatti il gioco e i giocattoli sono al centro dei progetti di formazione ed educazione, oltre che dell’autonomia e della responsabilità.
Senza trascurare però il rispetto delle regole e degli altri.

Aprire una ludoteca per bambini

Aprire una ludoteca significa non solo circoscrivere un luogo, ma soprattutto iniziare un progetto di crescita culturale. Un obiettivo che presuppone la scelta di materiali, oltre all’arredamento e una mission educativa. Così da diventare riferimento sul territorio.

Lo spazio viene pensato per favorire la più ampia integrazione fra i bambini e i genitori. Infatti proprio questi ultimi hanno la possibilità di ricavarsi spazi di condivisione,  ma anche di osservare i bambini e confrontarsi con gli altri.

Qui i giocattoli e le attività consentono l’imitazione e la emulazione.  Ciò avviene attraverso il movimento, attraverso la mimica e le costruzioni. Per non parlare dei giochi di società.

Ogni ludoteca è dotata solitamente di spazi riservati alla lettura, alla costruzione di storie e favole. Così come spazi riservati alla musica e alle arti in generale. E tutte le attività laboratoriali si avvalgono di materiale multisensoriale.

La ludoteca per bambini fa sempre riferimento ad uno specifico progetto educativo: gli spazi e i tempi di frequentazione. Ma anche alla dotazione dei materiali. Oltre che ai rapporti con le famiglie e all’ambiente circostante.

La concertazione dello spazio inteso come scenografia del contenitore diventa contenuto.
In questo modo si incontrano le esigenze delle famiglie, e i bisogni dei bambini. Oltre all’impegno degli operatori e l’apertura all’apprendimento.

Sarà utile per la ludoteca sviluppare partenariati con altre realtà del territorio. Ad esempio con le scuole e le associazioni sportive. Così come potrebbe rivelarsi interessante l’ingresso in una rete nazionale di ludoteche. In modo tale da promuovere scambi e iniziative.

I giochi nella ludoteca per bambini

I giochi all’interno della ludoteca per bambini sono un catalizzatore di socializzazione. Infatti oltre ai giochi di imitazione e simbolici troviamo anche quelli di costruzione e ingegno. Ma anche quelli di regole e movimento. Comprese tutte le innumerevoli attività laboratoriali.

Qui si stimola la fantasia e si solletica la creatività. Quindi si dà il via alle costruzioni, ma anche alla pittura, alla musica e alla scrittura. E poi ancora alla danza e al teatro. Inoltre si offre ampio spazio all’immaginazione.

Tra le attività previste dalla ludoteca per bambini c’è anche l’organizzazione di feste. Oltre agli incontri, mostre, seminari e manifestazioni. Tutto a misura di bambino.

I giocattoli in questo contesto hanno una funzione differente. Alimentano il senso dell’empatia e svolgono la funzione dell’inclusività. E ovviamente dell’integrazione.

L’importanza di una ludoteca

In una realtà territoriale una ludoteca per bambini consente di sviluppare la funzione dell’orientamento. Infatti tutte le attività proposte in questo spazio consentono di stimolare il pensiero, supportano le abilità di gioco del bambino.

Si tratta di una vera e propria palestra in cui è importante giocare a far giocattoli, oltre che a fare comunità. In questo modo sarà possibile meglio comprendere l’ambiente e forgiare i cittadini del futuro.

Qui cui la partecipazione attiva all’apprendimento delle abilità si fonda sul fare. Quindi  sulle esperienze concrete. I bambini potranno replicare ciò che imparano giocando anche nella vita reale.

Con le attività interdisciplinari proposte dai laboratori ogni bambino avrà modo di sperimentare, potrà collaborare con gli altri e fare la sua parte.
Spetta all’educatore valorizzare le personalità  supportando le abilità e incentivando al miglioramento. Così da sollecitare interesse e motivazione.

La ludoteca per bambini è un campo di sperimentazione del linguaggio. Tutto è concepito a dimensione del bambino. Quindi può anche essere considerato un osservatorio per la comunicazione. Insomma un mondo in cui incontrarsi più facilmente.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × uno =