fbpx

I giochi di costruzione non possono mai mancare nella cesta dei giocattoli per bambini. Fin dal primo anno di età sono determinanti per lo sviluppo di svariate abilità e della fantasia. Sono un esercizio importante per la manualità e la concentrazione, ma anche per la logica. E soprattutto se in legno, così come proponiamo noi di giochinlegno.it, sono giochi sicuri e formativi.
La casa delle bambole in legno è il regalo più atteso dalle bambine. Non solo in occasione delle festività natalizie, ma anche per compleanni e ricorrenze. Gode di un fascino senza tempo e solletica la complicità con l’adulto. Tanto per il gioco della simulazione quanto per l’esercizio sfrenato della fantasia e della creatività.
Il banchetto da lavoro per bambini è un gioco intramontabile che unisce l'utile al dilettevole. Infatti, rientra in quella categoria di attività ludiche tramite le quali giocando si impara, dunque sono diverse le abilità che il bambino sviluppa quando adopera il banchetto da lavoro. Abbiamo confrontato i migliori banchetti da lavoro per guidarti alla scelta di questo giocattolo sensoriale.
Sei alla ricerca di giochi primi passi per il tuo bambino ma ancora non hai trovato nulla che ti soddisfi pienamente? Ti sarai certamente imbattuta in alcuni carrettini per bambini tecnologici e piuttosto rumorosi ma senti che questi giocattoli potrebbero non fare al caso di tuo figlio?
Le bici senza pedali in legno sono adatte ai bambini dai 2 ai 5 anni. Colorate e divertenti stimolano le capacità motorie e alimentano la curiosità. Infatti consentono di rafforzare l’equilibrio e di sperimentare le proprie possibilità. Una prerogativa che consentirà al bambino di costruire l’autonomia dai genitori.
Il treno giocattolo è il gioco preferito da molti bambini,  e proprio il "gioco" è un elemento indispensabile nella vita di ogni bambino. Attraverso di esso il tuo bambino riesce a comunicare e relazionarsi con gli altri, ad esprimere attivamente i propri desideri e le proprie capacità. Grazie al gioco i bambini si divertono, cooperano e crescono insieme.
Le librerie Montessori sono tra le migliori librerie per bambini. In legno, robuste e luminose sono a portata dei più piccoli. Restituiscono ordine e un ambiente di gioco sereno e consono all’apprendimento. Perché essendo a misura di bambino consentono la libera scelta del libro da sfogliare. Quindi solleticano curiosità e autonomia, indispensabili per una crescita sana ed equilibrata.
Il museo del giocattolo è il tempio dei balocchi. Consente a tutti di ritrovarsi, non solo ai bambini e riscoprire le meraviglie della fantasia. Carillon, bambole, soldatini e macchinine sono in grado di far spaziare tutti in un regno immaginifico. Per riscoprire tutta la meraviglia di essere bambini. Infatti il valore del museo del giocattolo viene riconosciuto in tutta Italia, dove è possibile elencare almeno dieci siti espositivi. Che siano dedicati alle bambole piuttosto che ai trenini si tratta di regni incantati che meritano di essere visitati.
Il Perelman Antique Toy Museum di Filadelfia, a lungo considerato il migliore del suo genere nel paese, ha chiuso i battenti. Nel momento in cui questo giornale verrà stampato, il meglio dei giocattoli sarà stato probabilmente afferrato da collezionisti di alto livello in una vivace vendita di etichette al museo.
Questa casa in miniatura è stata progettata, decorata e arredata da Faith Bradford. È alto cinque piani con 23 stanze ed è costruito su una scala da un pollice a un piede. Ci sono 1.354 esemplari in miniatura nel modello. La casa contiene mobili, biancheria, giocattoli e altri oggetti per la casa. A chiamare casa questa piccola casa sono il signore e la signora Peter Doll, i loro 10 figli, due nonni in visita, cinque domestici e 20 animali domestici.
Scopri uno dei più grandi tesori della Svezia quando si tratta di giocattoli dall'inizio del XX secolo fino ad oggi. Tanta nostalgia che accende le stelle della memoria negli occhi di nonna, nonno, nonna e nonno e curiosità e giocosità in tutti i bambini. Scopri uno dei più grandi tesori della Svezia quando si tratta di giocattoli dall'inizio del XX secolo fino ad oggi.
Il Museum of Childhood (Museo dell'Infanzia) è uno dei musei dedicati all'infanzia più importanti al mondo, grazie alla vasta collezione che offre, alle attività didattiche che propone ed all'interattività dei suoi percorsi, studiati a misura per il suo giovane pubblico.
Il Pollock's Toy Museum è il più antico museo del giocattolo del Regno Unito. La collezione è ospitata in due suggestivi edifici del XVIII e XIX secolo a Fitzrovia, Londra. La collezione è stata avviata nel 1956 da Marguerite & Kenneth Fawdry ed è gestita dalla famiglia Fawdry fino ad oggi.
Sonneberg e la regione circostante si svilupparono in una delle principali aree di produzione di giocattoli in Europa durante il XVIII e il XIX secolo. All'inizio del XX secolo, gli editori Sonneberg dominarono il commercio mondiale e fecero di Sonneberg una città giocattolo mondiale. Il Museo Tedesco del Giocattolo, fondato nel 1901, è il documento visibile di una delle più grandi metropoli del giocattolo che sia mai esistita.
Villa Lattes è un importante edificio del 1715 realizzato dall’architetto Giorgio Massari, autore di altre importanti residenze patrizie a Venezia e nella zona dell’Asolano. Tra queste senza dubbio la più famosa è palazzo Grassi a Venezia e poi Villa Pola Pomini a Barcon di Vedelago, Villa Perussini a Castelcucco, il Duomo di Possagno e i rimaneggiamenti di Villa Filippin a Paderno del Grappa e Cà Corner della Regina a Cavasagra di Vedelago.
Situato nel parco di Bécon, il musée Roybet Fould costituisce un luogo eccezionale e unico tanto per la sua architettura singolare quanto per la sua ricca storia. Elencato come monumento storico dal 1987, di proprietà del Comune, questa ex villa-laboratorio è stata lasciata in eredità da Consuelo Fould (1862-1927). La pittrice ha voluto creare un luogo che rendesse omaggio alla pittura del suo maestro e amico, Ferdinand Roybet.
Declinando la storia della città dal Medioevo alla creazione di istituzioni europee, il Museo Storico della Città di Strasburgo offre un'avventura storica e divertente. Mette in discussione il passato della città, invita alla riflessione e consente l'interazione con gli oggetti intorno alle collezioni. Un luogo di emozioni e scoperte.
Costruito da Luigi XV e Luigi XVI, riorganizzato sotto Napoleone I e poi Napoleone III, il castello di Compiègne era un centro della vita di corte e dell'esercizio del potere. L'originalità e la bellezza del più grande castello neoclassico francese, la qualità delle sue decorazioni interne e dei suoi arredi, costituiscono un insieme unico, un luogo storico che, insieme a Versailles e Fontainebleau, è una delle tre più importanti residenze reali e imperiali francesi.
Il Museo delle Arti e dei Mestieri può essere considerato uno dei più antichi musei tecnici e industriali del mondo. La sua storia è strettamente legata a quella del Conservatorio Nazionale delle Arti e dei Mestieri (Cnam), di cui è uno dei componenti.
Il Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari (MNATP) è un museo nazionale fondato nel 1937 da Georges Henri Rivière. Situato dal 1972 nel Bois de Boulogne (16° arrondissement di Parigi), questo museo etnologico ha presentato una visione sintetica della società francese tradizionale, principalmente rurale e artigianale, dal XIX secolo agli anni '60.
Giochi In Legno Bimbi Giochinlegno.it<br>Vendita giochi in legno