fbpx

Giochi steineriani

Cerca…

Filtra per prezzo

Filtra per marca

Scopri la nostra proposta di giochi Steineriani, divertiti a creare storie e mondi magici con i nostri giochi in legno.

I colori e le forme arrotondate dei giochi steineriani sono perfette per i bambini e bellissime come arredi per l’angolo dei giochi nella tua casa.

I nostri giochi in legno sono perfettamente in sintonia con la visione educativa di Rudolf Steiner.

Per la concezione di Steiner l’uomo è suddiviso in tre stati principali.  La divisione che Steiner propone è quella tra corpo, anima e spirito. Con queste caratteristiche si sviluppa l’attività di gioco e di educazione Steineriana.

Infatti l’ideale di accompagnamento al bambino dovrebbe seguire tre fasi chiave che si intrecciano in maniera armoniosa.

La prima è lo sviluppo delle capacità cognitivo-intellettuali che creano le forme di pensiero, la seconda è la crescita delle capacità creative che generano il sentimento e infine la terza è la pratica di attività artigianale e di movimento che plasmano la volontà.

Per poter sviluppare le capacità del bambino Steiner pone una grandissima importanza al luogo naturale e all’oggetto in legno come strumenti e facilitatoti di un educazione efficace.

I giochi steineriani sono legati in maniera forte al mondo naturale.

Infatti il gioco si svolge per lo più all’aperto e con le regole che ogni stagione detta dando così importanza a ogni trasformazione della natura.

Vi è inoltre un’attenta organizzazione degli ambienti destinati all’apprendimento, realizzati con materiali naturali per migliorare percezione sensoriale del tuo bambino attraverso la bellezza.

Metodo Waldorf: giochi steineriani

Spegnete la TV: è tempo di giocare.
I benefici sono innegabili, e non siamo noi a dirlo, bensì Rudolf Steiner, il pedagogista dello scorso secolo che ha ideato il metodo Waldorf.
Il metodo che vuole sviluppare l’individualità libera del bambino attraverso le sue peculiari propensioni.

Spegnere la TV è solo il primo passo: secondo il pedagogista, infatti, ciò che dev’essere fondamentale per il bambino è il gioco libero, attività che permette di sviluppare l’individualità, di raggiungere l’indipendenza, di inventare situazioni (e risolvere problemi, anche se immaginari) e di acquisire capacità che gli saranno utili per il resto della vita.

Il secondo passo? Eliminare i soliti giocattoli di plastica, pensati per una sola attività e impostati in modo da limitare il bambino nel gioco. Abbandonateli, e optate invece per questi materiali e giochi steineriani, strumenti che aiuteranno il bambino a crescere in armonia.

L’approccio di Steiner è pensato per coprire tutto il ciclo educativo, dal nido a 18 anni.

In Italia, sono presenti strutture che applicano il metodo, gestite da associazioni di genitori che condividono le spese e la gestione economica.

A livello mondiale, esistono poco meno circa di un migliaio di scuole che si basano sul metodo Waldorf, concentrate soprattutto in Europa ma presenti anche negli altri continenti.

Visualizzati 1–48 di 101 prodotti